Propaganda computazionale – Incontro con Fabiana Zollo

(Piero di Cosimo, Liberazione di Andromeda, 1513 c.ca, Uffizi, Firenze. Google Art Project, vaporwaveized)

PROPAGANDA COMPUTAZIONALE #2

CONVERSAZIONE CON FABIANA ZOLLO

31 gennaio 2022 (online), ore 16.30 CEST – Evento in italiano

Dopo quello inaugurale con il sociologo Massimo Airoldi, continuano gli incontri del ciclo DIBATTITI SUL DIBATTITO organizzati da OLiNDiNUM per approfondire i temi del trattamento computazionale dei dati e di come ciò influenza il dibattito pubblico. In streaming su Facebook e YouTube. Per partecipare via Zoom, scriveteci: olindinum@gmail.com.

La studiosa e docente di informatica FABIANA ZOLLO (Ca’ Foscari, Venezia) presenterà un intervento intitolato:


Studiare le dinamiche sociali nell’era digitale

ABSTRACT. La crisi sanitaria di Covid-19 ha reso evidente le sfide comunicative in un contesto di incertezza e complessità, anche in considerazione del ruolo sempre più rilevante di Internet e delle piattaforme social. Ideati per massimizzare la presenza degli utenti e promuovere pubblicità mirata, i social media hanno trasformato il panorama informativo e sono diventati la principale fonte di informazione per molti dei loro utenti. L’informazione circola facilmente e velocemente online, in un flusso continuo in cui gli utenti hanno accesso immediato a contenuti pressoché illimitati. Tale contesto può favorire la proliferazione di disinformazione, generando caos e limitando l’accesso a contenuti affidabili. Il seminario fornirà una panoramica su come le nostre tracce digitali possono essere sfruttate per studiare quantitativamente le dinamiche sociali e i pattern di fruizione dell’informazione sulle reti sociali online, evidenziando il ruolo chiave rivestito dalla polarizzazione nelle meccaniche informative.

BIO. Fabiana ZOLLO è ricercatrice e docente di Informatica all’Università Ca’ Foscari di Venezia. La sua attività di ricerca si focalizza sullo studio dei processi di diffusione dell’informazione e delle dinamiche di polarizzazione sulle reti sociali online. Collabora in qualità di esperta esterna con l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA), è membro della task force “Data Science” di AGCOM, e ha supportato in qualità di esperta l’Unità di monitoraggio per il contrasto della diffusione di fake news relative al COVID-19 sul web e sui social network istituita presso il Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Fabiana Zollo (sito unive.it)

L’incontro sarà coordinato da Gabriele Marino.

La diretta si terrà sui canali Facebook e YouTube di OLiNDiNUM e sarà registrata.

Il link alla registrazione è qui .

(Qui la locandina dell’evento in pdf)

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.